Val D'Orcia, terra di vento e di deserto

Nel cuore della Terra di Siena c'è un paesaggio essenziale. Lo compongono colline, calanchi, il corso sinuoso del fiume, i cipressi che coronano isolati le alture o che seguono, in ordinati filari, l'andamento delle strade. Sui colli, borghi e monumenti isolati di straordinario fascino sorvegliano boschi di querce, oliveti, i vigneti dove si producono il Brunello e gli altri grandi vini di questa parte di Toscana. A occidente chiude il paesaggio il Monte Amiata, il più alto vulcano spento d'Italia. Ma l'emozione arriva prima di tutto dai colli. Perché prima di tutto la Val d'Orcia è natura.

Tratto da terredisiena.it

FaLang translation system by Faboba